Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK

   
 
TOURS E PACCHETTI
Viaggiare liberi e in piena autonomia, ma con tutto calcolato.

TOURS E PACCHETTI: POLONIA / POLONIA DEL SUD

 
Dettaglio Viaggio
 
Sulle Orme di Papa Paolo II - 8 giorni/7 notti
Cod. POL35


PROGRAMMA

Questo suggestivo itinerario ci porterà in luoghi eccezionali per la bellezza, storia e cultura: Wadowice, Cracovia, Lagienwiki, Kalvaria, luoghi legati alla nascita, al pontificato, ai pellegrinaggi del Papa. Il programma include le seguenti città e località: Cracovia con Kazimierz – il quartiere ebraico di Cracovia, Wieliczka – la miniera di sale, Pieniny – discesa sulle zattere sul fiume Dunajec, Debno Podhalanskie, Wadowice – il luogo di nascita del Papa Giovanni Paolo II, Kalwaria Zebrzydowska, Zakopane, AuschwitzBirkenau, Czestochowa, Varsavia.

1° giorno: Arrivo a Cracovia (Krakow) Incontro con l'accompagnatore e trasferimento in hotel. Check-in. Cena in albergo o in un ristorante. Pernottamento.
2° giorno: Cracovia – la diocesi di Monsignor Karol Wojtyla
Prima colazione in albergo. Visita di Cracovia, una delle più antiche e più belle città della Polonia. La collina di Wawel, il Castello di Wawel con la Dama con l'Ermellino (entrata facoltativa) con il cortile rinascimentale, la cattedrale (entrata inclusa), dove nella cripta romanica di San Leonardo il giovane don Wojtyla celebrò la sua prima messa il 2 novembre 1946. L'architettura gotica, rinascimentale e barocca della Città Vecchia di Cracovia (Stare Miasto); il Palazzo degli Arcivescovi di Cracovia dove abitava Karol Wojtyla – il vescovo e poi l’arcivescovo metropolita e il cardinale di Cracovia. La chiesa dei Francescani ubicata di fronte al Palazzo degli Arcivescovi, dove andava spesso a pregare il futuro Papa. Nella chiesa è stato conservato addirittura il suo banco preferito per le preghiere. Passeggiata per le viuzze della città vecchia di Cracovia e visita all’ Università Jagiellonski, dove Karol Wojtyla studiava negli anni 1938-1939 prima dell’inizio della II Guerra Mondiale. Durante la visita: presentazione multimediale della storia dell’ambra – oro della Polonia. La più grande Piazza del Mercato in Europa (Rynek Głowny), la torre del Municipio, il grande Mercato dei Tessuti (Sukiennice), la chiesa di Santa Maria (entrata) con l'altare ligneo di Vito Stoss, un breve tratto della cinta muraria vicino alla porta di San Floriano e alla Barbacana. Nella chiesa di San Floriano, situata in Piazza Matejko, don Karol lavorava con un gruppo di studenti della parrocchia: dato che aveva fatto tantissimi viaggi con loro, lo chiamavano “nostro zio”. Visita del quartiere di Kazimierz, ex-quartiere ebraico di Cracovia, il centro della vita religiosa e sociale della Cracovia ebraica fino alla deportazione di massa della comunità ebraica locale avvenuta durante l'occupazione nazista (a seconda del tempo a disposizione, visita di una o due sinagoghe più importanti). In questo quartiere durante la seconda guerra mondiale nacque il ghetto ebreo e proprio qui, Steven Spielberg alcuni anni fa ha girato il film “Schindler’s list”.
Cena e concerto di musica giudaica tradizionale in un ristorante di Kazimierz – quartiere ebraico di Cracovia. Rientro in albergo. Pernottamento a Cracovia.
3° giorno Cracovia – Lagiewniki – Wadowice – Kalwaria Zebrzydowska – Wieliczka – Cracovia
Prima colazione in albergo e partenza per Lagiewniki. Visita del Santuario della Divina Misericordia, con il famoso quadro “Gesú, in te confido”. Questo santuario è stato proclamato dal Papa “il centro della Divina Misericordia” durante la sua visita in Polonia nel 2002. La domenica della Misericordia (cioè una settimana dopo la Pasqua, il giorno della morte di Giovanni Paolo II) migliaia di persone vengono a celebrare la messa in questo santuario e pregare in antica chiesa in cui era stata sepellita Santa Faustina Kowalska, fondatrice del culto della Divina Misericordia e dove si trovano le sue reliquie. In atrda mattinata, partenza per Wadowice, città natale del Papa Giovanni Paolo II (Jan Pawel II), visita della casa dove il 18 maggio 1920 è nato Karol Wojtyla e della chiesa parrocchiale dove è stato battezzato il 20 giugno 1920.
H.13.00 [Santa messa nella parrocchia del Papa]. Pranzo in ristorante di Wadowice. Dopo pranzo, partenza per Kalwaria Zebrzydowska e visita del santuario di Kalwaria Zebrzydowska: dopo Jasna Gora a Czestochowa e Lagiewniki a Cracovia è il santuario più visitato in Polonia. Partenza per Wieliczka, 10 km da Cracovia, visita nella miniera di sale di Wieliczka – una delle più antiche miniere di sale operanti al mondo, funzionante dall'età medioevale, famosa anche per una lunga tradizione turistica: il sito, molto salutare, è stato visitato nei secoli precedenti da Mikolaj Kopernik (Copernico), Johann Wolfgang von Goethe, Dmitrij Mendeleev, Boleslaw Prus, Ignacy Paderewski, Karol Wojtyla, etc. Ritorno a Cracovia, cena e serata folcloristica polacca in ristorante. Pernottamento a Cracovia.
4 °giorno Cracovia – Dunajec – Debno Podhalanskie – Zakopane
Prima colazione e partenza per Sromowce Wyzne. Gita in zattera sul fiume Dunajec, che scorre fra le pittoresche gole dei Pieniny. Pranzo in ristorante a Szczawnica, a fine del percorso con le zattere.
Partenza per Debno Podhalanskie. H. 17.00 [Santa messa nella chiesa di Debno] e partenza per Zakopane, la capitale della montagna polacca – una località di un’incanto inquestionabile con le sue casette rustiche di legno nello stile nazionale. Arrivo a Zakopane e sistemazione in un albergo. Cena in albergo o in un ristorante. Pernottamento a Zakopane.
5° giorno Zakopane e i Tatra
Prima colazione, visita di Zakopane: Jaszczurowka, Peksowy Brzyzek, Villa Atma, Krzeptowki – il santuario Mariano. Questo santuario della Vergine di Fatima è stato costruito per ringraziare Dio per la salvezza della vita di Giovanni Paolo II dopo l’attentato il 13 maggio 1983. [Santa messa nel santuario]. Fine visita in percorso pedonale Krupowki. Tempo libero nella capitale delle montagne polacche. Pranzo in ristorante. Viaggio in funivia a Gubalowka, dove si contempla una bellissima vista panoramica dei Tatra. Rientro a Zakopane. Cena in un antico ristorante con musica dei montanari di Zakopane. Rientro in hotel e pernottamento.
6° giorno Zakopane – Oswiecim-Brzezinka (Auschwitz-Birkenau) – Czestochowa
Prima colazione e partenza da Zakopane per il museo Auschwitz – Birkenau (Oswiecim-Brzezinka). Visita del territorio dell’ex campo di concentramento e di sterminio nazista ad Auschwitz-Birkenau, costruito dai tedeschi durante l'occupazione nazista della Polonia. Pranzo in ristorante. Partenza da Auschwitz per Czestochowa, visita del monastero dei Padri Paolini dove si trova il miracoloso quadro della Vergine Maria di Czestochowa chiamata anche la Madonna Nera di Czestochowa. Arrivo a Czestochowa e sistemazione in hotel.
7° giorno Czestochowa – Varsavia
Dopo colazione, partenza per Varsavia. Pranzo in un ristorante nel centro storico di Varsavia. Successivamente, visita del Castello di Varsavia (entrata) edella città di Varsavia: il Parco Lazienkowski dove si trova il monumento a Chopin, il ghetto di Varsavia, il Monumento del Soldato Ignoto, Umschlagplatz – luogo di deportazione degli Ebrei di Varsavia ai campi di concentramento durante l'occupazione tedesca, il Palazzo di Cultura e Scienza, Via Krakowskie Przedmiescie, la città vecchia e la Cattedrale di san Giovanni (entrata), la Piazza del Mercato. [Santa messa in una delle chiese di Varsavia]. Cena in un ristorante antico del centro storico di Varsavia con il concerto di musica (facoltativo). Pernottamento a Varsavia.
8° giorno: Varsavia/Italia – Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e partenza da Varsavia per l’Italia.

PREZZI SU RICHIESTA

Il programma include:
7 pernottamenti a Cracovia in hotel 3-4 stelle inclusa prima colazione
Accompagnatore durante tutto il viaggio in Polonia
Guida in lingua italiana per tutte le visite secondo il programma
Cena con spettacolo folcloristicopolacco / musica ebraica
Trasporto in pullman Granturismo durante tutto il viaggio
Assicurazione Medico Bagaglio
Il programma non include: :volo, mance e spese personali, bevande ai pasti, facchinaggio.

Questo programma si può realizzare anche in 5 giorni unendo e/o eliminando alcune visite, secondo il seguente programma:
1° giorno Arrivo a Cracovia (Krakow)
2° giorno Cracovia – la diocesi di Monsignor Karol Wojtyla
3° giorno Cracovia – Częstochowa – Wadowice – Wieliczka – Cracovia
4° giorno Cracovia – Dunajec – Zakopane – Cracovia
5° giorno Partenza da Cracovia e dalla Polonia



Invia questa pagina ad un amico



« Torna alle destinazioni