Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK

   
 
VACANZE IN BICICLETTA
Bicicletta, sci, rafting, trekking: un modo originale per visitare l'Europa!

VACANZE IN BICICLETTA: SPAGNA / BICI E HOTEL

 
Dettaglio Viaggio
 
IL CAMMINO DI SANTIAGO A PIEDI-DA SARRIA A SANTIAGO 8 GIORNI/7 NOTTI
Cod. TEE002


CALENDARIO PARTENZE

Partenze libere - 2015


PROGRAMMA

1 ° giorno: Sarria
Arrivo individuale a Sarria, cittadina sede di un nutrito gruppo di antiquari, con centro storico ricco di servizi e di storia, situato nella parte alta della città, dove corre la strada principale. Qui svettano la torre do Batallòn e il Convento da Magdalena. Gli amanti delle antichità possono trovare tantissimi negozietti di restauro specializzati. Cena e pernottamento.

2° giorno : Sarria – Portomarín 22 km 4-5 ore.
In mattinata, partenza da Sarria; la camminata ci porta prima a Viley e successivamente a Barbadelo, nella quale si può ammirare la chiesa di Santiago, dichiarata Monumento Storico Nazionale. Continuando per la strada, si passa per Rente e Mercado de Serra. Si prosegue per Xisto del camino, Leimàn, Pana, Peruscallo, Cortiñas, Lavandeira, Casal, Brea, Morgade, nella quale c’è solo una casa; Ferreiros, Mirallos, Pena, Couto, Rozas, Moimentos, Cotareio, Mercadoiro, Mountras, Parrocha e Villachà. Arrivo a Portomarìn, cittadina medievale ricca di storia che negli anni sessanta subì un’inondazione dal bacino artificiale di Balesar. Quando il livello dell’acqua è basso si possono vedere i resti di alcune costruzioni. La città venne ricostruita sulla collina nella parte alta del paese e l’imponente chiesa di San Nicolàs venne trasferita pietra per pietra nell’attuale piazza principale,così anche la chiesa di San Pedro. Oltre alla sua storia, Portomarìn è famosa per le torte e l’acquavite. Cena e pernottamento.

3 ° giorno: Tappa Portomarín - Palas de Rei 24 km 5-6 ore.
Partenza da Portomarìn si attraversano vari borghi della regione della Galizia. Si passerà per Toxibò, , Gonzar, Castromayor, Hospital da Cruz, Ventas de Narón, Prebisa, Lameiros, dove possiamo visitare la Cappella San Marco, Portos, Villar de Donas, Lastedo e Valos giungendo,infine, alla nostra tappa Palas de Rei, una delle città più importanti del Cammino in Galizia. Cena e pernottamento.

4° giorno: Palas de Rei - Arzúa 29 km 6-7 h.
Partenza da Palas de Rei, si attraversano incantevoli paesi come San Xuliàn do Camino dove sorge una chiesa romanica, Ouiteiro dove si conserva il Castello de Pambre, Pontecampaña, Mato Casanova, Porto de Bois e Campanellino.
Coto è il primo paese che si incontra dopo il confine con la Coruña, in seguito Leboreiro, Disicabo, Furelos, dove si trova chiesa parrocchiale e un ponte medievale che porta direttamente alla città successiva: Melide, città importante del cammino dei pellegrini. Proseguimento per Carballal, Ponte das
Penas, Raido, Bonete e Castaneda fino ad arrivare ad Arzùa, una delle città più popolate del cammino di Galizia. Cena e pernottamento.

5 ° giorno: Arzúa - Rùa 19 km 4-5 ore.
Partenza da Arzùa, camminata tranquilla, primo paese che troviamo è Barrosas, in seguito Calzada, Calle, Salceda. Si prosegue in un contesto rurale fino a Brea, andando avanti si potrà ammirare la bellissima cappella di Santa Irene. Concludiamo il percorso nella bella località di Rùa. Cena e pernottamento.

6° giorno: Rùa-Santiago de Compostela 21 km 4-5 ore.
Partenza da Rùa. Dopo aver superato O Pedrouzo si arriva ad Amenal, si scende fino a Lavacolla, e si risale di nuovo al Monte do Gozo e infine si arriva al capolinea, Santiago de Compostela. Cena e pernottamento.

7 ° giorno: Santiago de Compostela
Questa giornata è completamente dedicata alla visita della città di Compostela, città speciale e rara, con una magia unica che si può percepire solo camminando fra le sue pietre. Il centro storico, Patrimonio dell’Umanità, offre decine di chiese e templi religiosi fra i quali si erge l’impressionante cattedrale, barocca e romanica al contempo, dove è conservato il sepolcro dell’Apostolo Santiago. Le piazze A Quitana, Praterìas, Acibecheria e O Obradoiro circondano la cattedrale e ognuna di esse si presenta come un museo all’aria aperta; in quest’ultima si trova l’Hostal dos Reis Catòlicos, oggi Parador Nazionale di Turismo, il Rectorado de la Universidad Compostelana ed Pazo de Rexoi, sede del governo Autonomo e del municipio.

8° giorno: Santiago de Compostela
Dopo colazione fine dei servizi.


PREZZI

A PERSONA IN CAMERA DOPPIA: €615
Supplemento singola: € 140


E' compreso: 7 notti in camera doppia in hotel 3/4 stelle o case rurali con servizi privati; trattamento di mezza pensione, descrizione dettagliata del percorso e materiale informativo; assistenza telefonica del nostro corrispondente locale.
Non è compreso: viaggio di andata e ritorno dall'Italia; quote di iscrizione (€ 35 inclusa assicurazione medico - bagaglio); trasporto bagagli € 75 (valigia max. 20kg); pranzi, bevande; extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato.

Prezzi dei trasferimenti: su richiesta.


Invia questa pagina ad un amico



« Torna alle destinazioni